FAQ Covid-19

Situazione al 02.11.2020

Ecco alcune delle domande e delle risposte che abbiamo ricevuto.
L'elenco sarà aggiornato costantemente. È anche possibile che singole risposte possano essere adattate ai nuovi sviluppi.

Esiste una posizione ufficiale sul comportamento delle case e delle capanne degli scout durante il periodo di Corona?
Rispettiamo le istruzioni ufficiali dell'UFSP, in particolare per quanto riguarda le norme igieniche e le distanze, ma naturalmente rispettiamo anche le limitazioni numeriche.

Le case e le capanne degli scout hanno bisogno di un concetto di protezione o si tratta di un problema degli inquilini?
Sì, hanno bisogno di un concetto di protezione.
È particolarmente importante che si possa mantenere una distanza di 1.5 metri e che sia garantita una pulizia regolare delle superfici e degli oggetti dopo l'uso, a seconda delle necessità.

In quale categoria, ad esempio hotel, para hotel, appartamenti di vacanza, gastronomia, attività ricreative, ecc. rientrano le case e le capanne degli scout?
Le case degli scout e le capanne non rientrano in nessuna categoria particolare.

È necessario mettere a disposizione 4 m2 a persona nei dormitori?
Questo requisito è stato reso meno stretto. Con una distanza di almeno 1,50 m, la superficie richiesta si riduce a circa 2 m2.

I gruppi possono sedersi a un grande tavolo per occasioni speciali (compleanni, anniversari, ecc.)?
I tavoli più piccoli sono certamente migliori. Riducono il rischio di infezione. La prima regola è sempre ancora: distanza, distanza, distanza!

Si possono organizzare feste famigliari/anniversari senza dover togliere i tavoli?
Si possono organizzare feste private, ma con un massimo di 10 persone, bambini inclusi. Allo stesso modo, le regole sulla distanza sono ancora valide per gli adulti che non si conoscono. Questa responsabilità è dell'inquilino. Tuttavia, dovreste attirare la sua attenzione su questo punto.

Siamo noi, come locatori, responsabili del rispetto delle regole da parte degli inquilini?
Dovete dare la sede in uno stato igienicamente perfetto al locatario e mantenere le regole dell’UFSP anche nel momento in cui la date. Per il rispetto delle regole durante il periodo in cui la sede è affittata sono gli stessi inquilini responsabili del rispetto delle regole.

Ci sono norme relative ai servizi igienici, ad esempio il numero di servizi igienici (per persona presente), distributori di sapone, ecc.?
Non ci sono numeri o requisiti a questo proposito. In linea di principio, si applicano le regole sulla distanza. In concreto, ciò significa che devono essere disponibili circa 2 metri quadrati a persona. Le cabine dei servizi igienici possono essere considerate separatamente, in quanto le norme igieniche sono implementate dalle pareti divisorie.

Chi è responsabile dell'acquisto di sapone, disinfettanti e prodotti per la pulizia?
Puoi decidere tu. Si consiglia di fornire almeno il sapone e i prodotti per la pulizia. I disinfettanti non sono indispensabili, poiché lavarsi le mani con il sapone è altrettanto efficace.

I materassi devono essere rimossi per i campi scout?
Per gli adulti, le regole sulla distanza valgono anche nei campi scout. A causa della pulizia delle lenzuola, si consiglia sempre di rimuovere i materassi che non sono necessari.

Possiamo usare i cuscini?
I cuscini possono essere utilizzati. Tuttavia, è possibile risparmiarsi un po' di fatica se al momento non vengono forniti cuscini.

C'è una differenza tra gli inquilini esterni e i nostri scout e animatori?
Il tipo di evento è essenziale: per eventi privati con la famiglia e gli amici, c'è un limite massimo di 10 persone, bambini inclusi. Le attività sportive e culturali sono limitate a 15 adulti, mentre gli eventi sportivi e culturali sono limitati a 50 spettatori.
Le manifestazioni nelle società e nelle organizzazioni per il tempo libero (p. es. scout, parrocchie, associazioni di quartiere e altre attività societarie) non sono considerate manifestazioni private; sono soggette a un limite di 50 persone. A tal fine è necessario un concetto di protezione.
Il Movimento Scout Svizzero limita tuttavia la sua attività a 15 adulti. Informazioni più dettagliate si trovano nel concetto di protezione di MSS.

Qual è la differenza tra attività con 15 persone ed eventi con 50 persone?
In un'attività, tutti i 15 partecipanti sono attivi, ad esempio nello sport. In un evento, le 50 persone sono presenti solo come spettatori. I partecipanti non vengono contati con le 50 persone.
Al momento, però, è certamente più sensato evitare i grandi eventi.

Fino a che età i partecipanti sono considerati bambini?
Nel regolamento ci sono due limiti di età per bambini e giovani: 12 anni e 16 anni. L'obbligo di indossare una mascherina vale a partire dai 12 anni di età, mentre in occasione di manifestazioni pubbliche i bambini vengono conteggiati solo a partire dai 16 anni.

Possiamo adattare il concetto e le checklist al nostro branding e mettere il vostro logo di lato con l'osservazione «basato su ...»? O dovremmo adottarlo così com'è?
In ogni caso, potete usare il vostro logo. Naturalmente saremmo lieti di avere un riferimento alla Fondazione delle Case Scout Svizzere. Un altro consiglio: l'UFSP raccomanda di mantenere la struttura in modo che i concetti di protezione siano comparabili.